sabato 30 giugno 2012

Come mi trucco per... l'estate?

Salve ragazze!

L'estate è arrivata, e con essa il caldo torrenziale e le lunghe giornate di sole. La chiamano bella stagione... indubbiamente per chi è in vacanza e se la gode in spiaggia, ma per chi come me è alle prese con gli esami o con il lavoro è un vero supplizio. Per il make up poi non ne parliamo, un periodo tremendo! Con questo caldo l'ultima cosa che si ha voglia di fare è truccarsi, anche perché dopo 5 minuti ci è già colato tutto. Eppure le occasioni per truccarci ci sono, e quindi... come truccarsi durante l'estate?


Prima di parlare di trucco, occorre affrontare un argomento molto importante: una cosa che non dovete mai dimenticare in spiaggia è la CREMA SOLARE! Lo scrivo a caratteri cubitali perché in spiaggia vedo gente che non si cura minimamente di mettersi la crema, mamme che neppure la mettono ai loro bambini e donne che alle 2 del pomeriggio stanno ad arrostirsi sotto il sole quando in realtà a quell'ora il sole non andrebbe preso! Capisco che sia piacevole prendere il sole, ma troppo sole fa anche male! E non lo dico perché lo dicono tutti, medici, dermatologi etc, ma perché mia sorella, 6 anni fa, ha avuto un melanoma, che è un tumore della pelle che può sorgere soprattutto a seguito di un'eccessiva esposizione ai raggi solari, ed ora non può più prendere un filo di sole e deve stare in spiaggia con caftani lunghi fino ai piedi e a maniche lunghe! Quindi occhio col sole, non ci scherzate: anche se siete more e non vi scottate mai ma avete dei nei occorre stare attente; per non parlare delle bionde o di noi rosse!
Scusate per la parentesi personale, ma prima di quella brutta esperienza ero una vera incosciente, come spesso è tipico dell'adolescenza, e me ne andavo sotto al sole senza crema, anche alle 3 del pomeriggio e tornavo a casa con certe ustioni che mia madre impallidiva solo a vedermi. Da 6 anni a questa parte le cose sono cambiate, e io e la crema siamo diventate amiche per la vita :)

La crema solare deve essere di buona qualità, scelta in base al vostro fototipo, ovvero alla combinazione di capelli e pelle. Io, in quanto rossa quindi facilmente soggetta a ustioni, uso per i primi giorni la 50, esponendomi solo per poche ore al giorno, rimanendo all'ombra nella fascia oraria 12-16 che è la più pericolosa, e poi abbasso nel corso dei giorni fino ad un fattore di protezione 40-30. L'abbronzatura non si deve ottenere col "tutto e subito", ma gradualmente. 



Torniamo a parlare di trucco. Innanzitutto una delle occasioni in cui MAI truccarsi è proprio la spiaggia. Il caldo, il sudore, l'acqua, il sole: non c'è trucco che resista. Certo, ci sono i mascara waterproof che sono davvero efficaci, ma non ne vale la pena, nessuno guarderà i vostri occhi sotto un bel paio di occhialoni da sole, quindi per una volta tanto evitate il trucco, assolutamente. Così vi godrete anche meglio il relax estivo senza stressarvi per il gloss svanito o la matita squagliata.



La sera la voglia di truccarsi c'è, e la cosa ancora più bella è che l'abbronzatura già da sé funge da esaltatore di bellezza. Certo, io posso anche scordarmela l'abbronzatura, visto che il massimo di cui mi posso vantare è un leggero colore fetta biscottata xD
Però anche questo effetto è gradevole, quindi posso permettermi di curare meno la base perché non ho il solito pallore invernale sul viso, anzi, d'estate le lentiggini sul viso aumentano, e non mi piace coprirle. Come dico sempre: meno è meglio, soprattutto d'estate!



Il trucco che io consiglio per la sera vede protagonisti gli ombretti shimmer, o comunque dall'effetto bagnato. Un solo colore, senza la solita sfumatura più scura: più tempo impieghiamo per truccarci, più sentiamo caldo, sudiamo e ci roviniamo il trucco, quindi vogliamo qualcosa di rapidissimo! Quindi un ombretto luminoso di un solo colore e nell'interno dell'occhio della matita colorata, magari di un colore che contrasti con l'ombretto ;) E per una festa in spiaggia? Basta un filo di mascara colorato! Rigorosamente waterproof, s'intende. ;)

La parola d'ordine è scintillare, ma non di sudore xD Per la base vi consiglio un fondotinta minerale e una spolverata di cipria, se proprio dovete coprire qualche inestetismo, ma in generale a tutte consiglio di giocare con terra ed illuminante per esaltare ancora di più l'abbronzatura.
Abbiamo detto quindi ombretti luminosi e colorati, un po' di contouring, e... le labbra? Effetto bagnato, of course! Quindi tanti tanti gloss oppure rossetti luminosi, perlati, che vi facciano splendere come le stelle nelle notti d'agosto (ma che poesia!) =D
E poi ragazze, curiamo bene i nostri piedini, che finalmente prendono aria e si liberano da quei pesanti stivaloni in pelle che abbiamo messo tutto l'inverno! Osate con i colori, esagerate! Fluo, pop, metallizzati, non ci sono regole: solo evitate i colori troppo scuri, quelli toccherà vederli per tutto l'inverno ;)

Questi sono i consigli generici, validi per tutte. Adesso brevemente vi esporrò i miei consigli per ogni tipo di ragazza, a seconda del tipo di abbronzatura ottenuta.

Le more godono di quel fantastico colorito cioccolata che tanto invidio loro, quindi potrebbero osare con color ottanio, viola e arancio, mentre sulle unghie un bel giallo sole! Per la bocca colori accesi e decisi, arancio e fuxia.


Le bionde riescono ad abbronzarsi molto di solito, e acquistano un fantastico colore dorato. Le vedo bene quindi con tonalità sul blu o l'azzurro, passando per l'acquamarina e il turchese, colori che stanno loro d'incanto, o anche dei bei marroni dorati. Labbra e guance sul pesca o corallo, sulle unghie i colori del mare: verde smeraldo, turchese, blu oltremare o anche quelli della frutta: rosso anguria, rosa fragola.


Noi rosse rimaniamo delle mozzarelle o al massimo diventiamo scamorze affumicate =D Però un nostro vanto è che abbiamo tantissime lentiggini a renderci uniche! Pensate che c'è chi le disegna apposta con la matita pur di averle! Esaltiamole e non copriamole, quindi niente fondotinta, al massimo una crema colorata. Usiamo un rosa caldo, magari con pagliuzze dorate, per gli occhi, bronzo, rame e, per creare un contrasto coi capelli, un bel verde ottanio. Le unghie sull'azzurro o sul verde (io evito il rosa, il pesca e questo tipo di colori, perché su una pelle chiara non risaltano, anzi!), mentre per le labbra arancio per osare, rosa per incantare (sempre più poetessa oggi!) ^^


E questo è quanto ragazze, post un po' lunghetto, ma spero abbiate gradito ;) Un bacione a tutte e buona estate! ^^


Nessun commento:

Posta un commento